POLITICA PER LA QUALITA’ ALL A (Rev. 3)

La Direzione è impegnata nel miglioramento del proprio sistema di gestione per la qualità, attraverso il costante richiamo all’organizzazione tutta circa l’importanza del rispetto di tutti i requisiti applicabili ai processi sviluppati, di natura contrattuale, le prescrizioni legali vigenti. Iamboo – Security and Mobile Solutions viale R. Piaggio 32 c/o Pont-Tech CERFITT, 56025 Pontedera (PI) – Italy è una società operante nel settore della progettazione e sviluppo di SW in security e mobile solutions, oltre che la loro manutenzione. Obiettivo di Aziendale è quello di realizzare degli strumenti, quali in via non esaustiva siti internet ed applicazioni, così come richiesti dai clienti.
Grazie a questo si è dotata di adeguati strumenti per il corretto svolgimento e monitoraggio del servizio che risulta essere:

“Progettazione, sviluppo consulenza e manutenzione in security, web e mobile solutions”

In particolare la politica aziendale si sostanzia attraverso:
– L’ottenimento della consapevolezza del proprio ruolo aziendale, da parte di tutti gli Operatori;
– La continua ricerca del miglioramento dei processi e dei servizi erogati;
– Il miglioramento continuo dei risultati ottenuti dai singoli processi aziendali, compreso il superamento dei test da sulle applicazioni sviluppate per conto dei clienti;
– L’incremento del grado di soddisfazione dei propri Clienti che porta alla loro fidelizzazione;

La Direzione a seguito della definizione della politica aziendale, sopra indicata, individua obiettivi per la qualità.
I quali si sostanziano in:
 Attenzione al Cliente
 Superamento di test di applicazione
 Qualità delle forniture, anche di consulenza in outsourcing
 Qualità delle risorse
 Attuazione degli obiettivi della Politica aziendale e, più in generale, del Sistema Gestione Aziendale
 il costante impegno al miglioramento degli elementi elencati.
Nel seguito sono dettagliati gli obiettivi di indirizzo particolari che l’Azienda intende perseguire, coerentemente agli aspetti sopra elencati.
 Attenzione al Cliente
Si esprime attraverso la misurazione della soddisfazione del Cliente con i questionari e con il monitoraggio della fidelizzazione degli stessi.
 Qualità delle forniture
Si esprime attraverso:
o la fornitura di Servizi conformi alle aspettative dei propri Clienti.
o la costante attenzione alla qualità dei Fornitori utilizzati, specie per i consulenti in outsourcing.
o Il superamento dei test alla consegna delle applicazioni da parte dei Clienti.
o La velocità dell’esecuzione della manutenzione richiesta dal Cliente.
 Qualità delle risorse
Si esprime attraverso:
o la competenza e il coinvolgimento attivo del proprio personale.
o la costante attenzione alla formazione delle proprie risorse.
o Il reperimento di attrezzature, quali PC e SW sempre all’avanguardia relativamente alle attività erogate dall’azienda.
 Attuazione della Politica aziendale e, più in generale, del Sistema Gestione aziendale
Si esprime attraverso:
o l’efficacia (raggiungimento di risultati concreti) e l’efficienza (raggiungimento di risultati con il minimo dei costi) dei propri processi e del Sistema di Gestione per la Qualità in generale,
l’efficace gestione delle eventuali Non Conformità riscontrate e la prevenzione di potenziali tali attraverso tutte le attività eseguite.
 Il costante impegno al miglioramento degli elementi elencati.

Per la stessa definizione di miglioramento, si attua definendo indicatori misurabili e confrontandoli con soglie opportunamente definite.
Riesami periodici di sistema consentono di accertare nel tempo se la politica aziendale per la qualità si mantiene appropriata, coerente ed adeguata a conseguire gli scopi aziendali. Gli obiettivi che l’organizzazione definisce sono misurabili e coerenti con la politica aziendale, questi risultano contenuti anche nel riesame direzionale, saranno condivisi con gli RDF e misurati attraverso l’individuazione di indici di monitoraggio e misurazione. I risultati di tale analisi saranno contenuti nel riesame direzionale relativo al periodo a cui i dati fanno riferimento. Al fine di esplicitare alcuni obiettivi e la susseguente composizione degli indici di monitoraggio e di misurazione, si intende riportare quello inerente l’erogazione del servizio dell’organizzazione, solo in via esemplificativa:
Obiettivo:
1. Tendere ad una erogazione ottimale, evitando servizi nc ed a rispettare quanto richiesto in fase contrattuale.
2. Tendere ad una ottimale erogazione del servizio rispettando i giorni pianificati per le commesse di progettazione.
3. Superare i Test richiesti dal cliente.
4. Ottimizzare il processo di outsourcing monitorando il corretto servizio dei consulenti esterni

Al fine di garantire un prodotto/servizio improntato alla massima soddisfazione dei propri Clienti, e più in generale, di tutte le parti interessate, l’Azienda definisce come principi di riferimento della propria Politica:

Attenzione focalizzata sul Cliente e sulle parti interessate:
L’Azienda si impegna a comprendere le necessità dei clienti e pianifica le proprie attività per soddisfarle appieno. Allo stesso modo opera nel rispetto delle richieste e dei requisiti:
o Del mercato di riferimento
o Del paese in cui opera, adempiendo a leggi e regolamenti
o Di tutte le parti coinvolte nei propri processi critici

Approccio per processi
L’Azienda identifica le diverse attività della propria organizzazione come processi da pianificare, controllare e migliorare costantemente e attiva al meglio le risorse per la loro realizzazione. L’Azienda gestisce i propri processi perché siano univoci:
o Gli obiettivi da perseguire e i risultati attesi
o Le responsabilità connesse e le risorse impiegate
Leadership
L’Azienda si assume la responsabilità dell’efficacia del proprio SGQ, rendendo disponibili tutte le risorse necessarie e assicurandosi che gli obiettivi pianificati siano compatibili con il contesto e gli indirizzi strategici. L’Azienda comunica l’importanza del SGQ e coinvolge attivamente tutte le parti interessate, coordinandole e sostenendole.
Valutazione dei rischi e delle opportunità
L’Azienda pianifica i propri processi con un approccio risk-based thinking al fine di attuare le azioni più idonee per:
o Valutare e trattare rischi associati ai processi
o Sfruttare e rinforzare le opportunità identificate
L’Azienda promuove a tutti i livelli un adeguato senso di proattività nella gestione dei propri rischi.
Coinvolgimento del personale e degli stakeholder
L’Azienda è consapevole che il coinvolgimento del personale e di tutti gli stakeholder, unito all’attiva partecipazione di tutti i collaboratori, sono un elemento strategico primario. Promuove lo sviluppo delle professionalità interne e l’attenta selezione delle collaborazioni esterne al fine di dotarsi di risorse umane competenti e motivate.
Miglioramento
L’Azienda si pone come obiettivo permanente il miglioramento delle prestazioni del proprio SGQ. La preliminare valutazione dei rischi e delle opportunità connessi ai processi aziendali, le attività di verifica, interna ed esterna, e il riesame della Direzione sono gli strumenti che L’Azienda mette in atto per migliorarsi costantemente. Lo strumento scelto per la persecuzione della propria Politica da parte L’Azienda è un Sistema di Gestione Aziendale conforme alla norma UNI EN ISO 9001 in ultima edizione.

Questa politica è comunicata a tutti i collaboratori dell’organizzazione, ai suoi fornitori e ai suoi Clienti. Essa è disponibile al pubblico ed a chiunque ne faccia richiesta.
In fase di riesame annuale la presente politica sarà oggetto di revisione per accertarne che sia appropriata agli obiettivi sociali e garantirne il suo continuo miglioramento.
02/04/2018

La Direzione Aziendale